Tips and tricks per creare foto per e-commerce che convertono!

Home » Blog » Ecommerce Marketing » Tips and tricks per creare foto per e-commerce che convertono!

I consigli per creare foto per e-commerce vicenti

Pochi giorni fa siamo stati ospiti di un nostro cliente con cui collaboriamo per un progetto di e-commerce del settore abbigliamento e abbiamo colto l’occasione per visitare e conoscere meglio questa realtà aziendale.

La fine della visita allo stabilimento ci ha riservato una piacevole sorpresa: il nostro cliente ci ha guidato all’interno del suo set fotografico dotato di una strumentazione all’avanguardia, ma ciò che più ha colpito la nostra attenzione è stata la strumentazione per creare foto a 360°. Forse uno dei metodi migliori per creare foto still life per gli e-commerce.

>Ultimamente ci siamo imbattuti anche in questo interessante articolo pubblicato dal portale VWO BLOG che ci spiega quanto le buone immagini di un e-commerce possano aumentare del 9% la conversione degli acquisti online. Esse Solutions è una realtà aziendale specializzata in e-commerce Magento, in questo articolo abbiamo quindi pensato che potesse essere utile creare un vademecum per aiutarvi a creare delle foto prodotti vincenti per il vostro e-commerce.

Come abbiamo già detto, le immagini in un e-commerce aiutano ad aumentare le vendite, ma per raggiungere questo obiettivo è importante puntare sulla professionalità di uno studio fotografico o di una freelance. Ma partiamo dal principio, ovvero dall’allestimento del set fotografico professionale.

Come allestire un set fotografico
Se lo spazio a vostra disposizione ve lo permette, sarebbe consigliabile utilizzare uno spazio fisso in cui allestire il vostro set fotografico, in questo modo tutte le vostre foto risulteranno omogenee e daranno un’immagine molto più professionale e coesa al vostro e-commerce. Posizionate il vostro tavolo vicino ad una fonte di luce naturale come, ad esempio, una finestra abbastanza grande, e cercate di fotografare i vostri oggetti sempre alla stessa ora, in modo che anche l’intensità della luce sia omogenea. Allestite lo sfondo con un foglio di carta bianco e posizionate il treppiedi di fronte, sempre alla stessa distanza. Per scattare le foto utilizzare una buona fotocamera possibilmente un modello che permetta l’impostazione manuale di esposizione e chiusura.

foto e-commerce: allestimento del set fotografico

La preparazione dei prodotti è un altro passaggio fondamentale. Per ottimizzare i tempi vi consigliamo di preparare già il set di oggetti che avete deciso di fotografare, il prodotto si deve presentare al meglio: senza imperfezioni e altre imprecisioni.

L’illuminazione
Per chi non dispone di un budget non molto alto da investire nelle foto per e-commerce consigliamo di utilizzare l’illuminazione naturale per ottenere una resa veritiera del prodotto in particolare dei suoi colori. La luce del flash infatti tende a cambiare il colore del soggetto aumentano il contrasto di colori, un’illuminazione continua e naturale, proveniente da una grande finestra, andrà benissimo.

L’utente vorrà ricevere a casa lo stesso oggetto visto in foto, se il colore fosse molto diverso si andrebbe inevitabilmente incontro alla sua insoddisfazione.Un altro importante consiglio: non mescolare fonti di luce diverse, ad esempio una fonte di luce naturale con una luce alogena. Unire due fonti di luce diverse tende a modificare il colore originale degli oggetti fotografati.

Lo zoom dei prodotti ed i dettagli
Le immagini del vostro e-commerce devono avere una qualità ottima, tanto da permettere di effettuare lo zoom, senza perdere la resa finale dell’immagine. Lo zoom è una pratica molto utilizzata da tutti i consumatori on line perché permettere di vedere e valutare nel dettaglio l’oggetto esposto nel vostro e-commerce.
Un altro aspetto da non sottovalutare sono i dettagli del prodotto: come dice un vecchio proverbio “il dettaglio fa la differenza” anche nelle foto dei prodotti per e-commerce 🙂
foto e-commerce: lo zoom

Ad esempio, se il vostro è un e-commerce di vendita di abiti on line, dedicate almeno uno scatto alla rappresentazione di un dettaglio che mette in risalto la qualità del prodotto, ad esempio un ricamo, una cucitura rifinita particolarmente bene o uno scollo particolare. L’utente di un sito e-commerce non può toccare con mano il prodotto e queste utili accortezze aiutano a dare un senso di tangibilità del prodotto.

La contestualizzazione del prodotto
Gli utenti amano vedere rappresentato l’oggetto in situazione di vita reale, allestire un set con degli oggetti della quotidianità aiuta a dare un senso di familiarità all’oggetto rendendolo più reale e tangibile agli occhi di chi compra. Ricordatevi di scattare foto da più angolazioni diverse in modo da riprendere il soggetto nelle diverse sfaccettature e in tutta la sua interezza.

La post produzione
Una volta scattate le foto la fase di post produzione è fondamentale per garantire un risultato professionale. L’ausilio di un ritocco professionale delle immagini è indispensabile per dare uniformità a dimensioni, margini, allineamento, ombreggiature e colori dello sfondo alle vostre immagini e-commerce.

I motori di ricerca
Non dimentichiamoci mai che la maggior parte del traffico nei siti e-commerce arriva dai motori di ricerca, anche le immagini, così come il testo, possono essere ottimizzate per essere visibili nella “Ricerca immagini” dei motori. Come forse molto di voi già sanno i motori di ricerca non riescono a “leggere” le immagini ma possiamo ovviare a questo ricordandoci di aggiungere il Testo Alternativo delle immagini del vostro e-commerce.

Gli esperti Magento di Esse Solutions vi consigliano di compilare sempre questo campo, per essere presenti nella ricerca immagini e per ottimizzare al meglio la vostra scheda prodotto.
Insomma … si può fare SEO anche con le immagini.

Ti è piaciuto questo articolo? Scarica la nostra infografica per creare foto per e-commerce che convertono!

Ti è piaciuto questo articolo?
Scarica la nostra infografica!

 

0