I 9 migliori tablet grandi (secondo il Corriere della Sera)

Ecco la classifica, secondo il Corriere della Sera, dei 9 migliori tablet grandi:

1. Apple iPad Air – Cupertino non riesce più a stupire come negli ultimi anni di Jobs ma intanto i progressi dei suoi prodotti sono innegabili (così come i prezzi salati). iPad Air cambia design sulla scorta del Mini ed è una vera piuma (470 grammi, 7,5 mm di spessore). Ma il valore aggiunto sta nell’enorme parco di app (475 mila) perfettamente ottimizzato per il formato tablet, che come usabilità scava un solco anche rispetto ai migliori concorrenti Android e Windows.

2. Samsung Galaxy Note 10.1 (2014) – Il miglior rivale di iPad e un oggetto, grazie alla S-Pen, che mette insieme uso consumer e velleità professionali. Hardware super (3 GB di ram) e retro elegante in pelle, l’interfaccia di Samsung però resta incline a qualche rallentamento (sporadico) nonostante la potenza.

3. Amazon Kindle Fire HDX 8.9 – Ha un display eccellente, con la maggior densità di pixel sul mercato e il miglior audio (DolbyStereo Surround) tra i tablet, molta potenza e fotocamera posteriore. Il sistema Fire Os 3.0 fa ampi passi avanti ma resta comunque più orientato al comsumo di contenuti dal mondo Amazon che a un uso a 360 gradi. In Italia c’è solo la versione wi-fi. Il rapporto qualità/prezzo è notevole.

4. Nokia Lumia 2520 – Una sorta di versione Nokia del Surface, sempre con Windows RT 8.1 ma il design è più accattivante, la batteria più capiente e lo schermo di qualità superiore. In più, a differenza del tablet Microsoft, è anche 4G. Bisognerà aspettare il 2014 però perché arrivi in Italia.

5. Microsoft Surface 2 – Microsoft ci riprova dopo il flop della prima versione. Aggiornato a Windows 8.1, ma è sempre RT: versione azzoppata (si installano app solo dallo Store e non sono molte). In compenso, però, c’è Office pre-caricato. Batteria migliorata (+75%) e fotocamere migliori, entrambe con video Full HD (1080p). C’è anche il Surface Pro, ma quello è un vero pc “travestito” da tablet.

6. Sony Xperia Z Tablet – Davvero leggerissimo (495 grammi) e super-sottile (6,7 millimetri) come tutti gli Xperia Z, è resistente ad acqua e polvere. Hardware potente ma prezzo di listino un po’ salato, soprattutto nella versione 4G (699 euro).

7. Asus Memo Pad 10 (ME102A) – Scheda tecnica non esaltante (1280×800, 1 GB di Ram) ma comunque un processore Quad Core e soprattutto un prezzo sotto i 300 euro. Asus ha a listino anche un modello (MeMO Pad FHD 10) più costoso, con schermo Full HD, hardware più potente e design più accattivante.

8. Samsung Galaxy Tab 3 10.1 – Terza incarnazione dei Galaxy Tab, sottile e con schermo molto luminoso. I prezzi, soprattutto per la versione solo wi-fi, sono piuttosto aggressivi, ma la parte hardware è un po’ troppo simile alla versione 2012 e la fluidità del sistema ne patisce un po’.

9. HP SlateBook x2 – HP non dimentica la sua vocazione alla produttività e anche tra i tablet Android sceglie una soluzione con tastiera staccabile, sulla scia dei Transformer di Asus. Tanta potenza (primo Android con processore Tegra 4 sul mercato) ma tanta plastica “cheap” tra i materiali e qualche incertezza nel software. Il prezzo (449 euro), per chi cerca un prodotto con tastiera alternativo a Windows, comunque è interessante.

Siete già pronti a fare il vostro acquisto per Natale?!

Fonte: http://malditech.corriere.it/2013/10/29/i-9-migliori-tablet-grandi-9-10-pollici-scelti-per-voi-la-nostra-classifica/

Scritto da: Paola Corain

Cominciamo un progetto insieme?

Chiama lo 049 71 98 93 oppure compila il form qui sotto

Altri articoli dal blog