Bando per l’attribuzione di contributi finalizzati alla promozione dell’ecommerce: provincia di Pisa

La Camera di Commercio di Pisa ha aperto il bando per il finanziamento a fondo perduto per soluzioni ecommerce per le aziende pisane. Il contributo erogato è pari al 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di 3.000 €
Le domande potranno essere presentate entro il 30/11/2014.
La concessione dei contributi è finalizzata alla promozione dell’ICT nell’ambito delle imprese, sostenendole nei loro investimenti in tecnologie digitali con l’obiettivo ultimo di incrementare la competitività del sistema economico locale, nonché di favorire l’uso di servizi innovativi, con particolare riguardo allo strumento del commercio elettronico.

E’ finanziabile:

a) l’acquisizione di strumenti e programmi destinati alla creazione o alla promozione di siti orientati al commercio elettronico che consentano la gestione completa di una transazione o di un ordine, fino alla gestione del pagamento (e-commerce);
b) l’acquisizione di consulenze in materia di commercio elettronico finalizzata ad implementare le conoscenze relative all’utilizzo e potenziamento del sito internet;

È ammessa la ristrutturazione, il potenziamento o l’ampliamento di un sito già esistente, a condizione che non abbia già beneficiato di contributi pubblici. Il contributo è concesso per la realizzazione di un negozio virtuale on-line, e-Commerce. Sono in ogni caso escluse dal finanziamento le spese finalizzate alla promozione di “siti vetrina”, che non prevedono soluzioni di commercio elettronico.
Le spese relative all’acquisizione di beni e servizi sono ammissibili al netto di IVA e di altre imposte le tasse.

Leggi il bando completo.

Cominciamo un progetto insieme?

Chiama lo 049 71 98 93 oppure compila il form qui sotto

Altri articoli dal blog